A causa dell'emergenza COVID-19 è possibile che si verifichino ritardi sulla consegna.

L'INTELLGIBILITA' DEL PARLATO STIPA PER I SISTEMI DI EVACUAZIONE

Casa Musicale Varese offre servizi di manutenzione di Impianti EVAC in conformità al D.M. 1° settembre 2021 (Decreto Controlli) recante “Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio [..]”.

Il Decreto Controlli, oltre a stabilire i criteri da adottare ai fini dei controlli e della manutenzione dei presidi antincendio (tra cui gli Impianti EVAC), introduce la figura del “Tecnico Manutentore Qualificato”.

Il Tecnico Manutentore è una figura per la quale è stata riconosciuta l’idoneità allo svolgimento di tale mansione sulla base dei requisiti stabiliti dal Decreto stesso.

Per quanto riguarda gli Impianti EVAC, le norme di riferimento in materia di progettazione, installazione e manutenzione, sono la UNI ISO 7240-19 (norma di sistema) e la CEN/TS 54-32 (specifica tecnica).

Tra le prescrizioni contenute in tali norme, in particolare nell’appendice A della UNI ISO 7240-19 e nell’Appendice C della UNI CEN/TS 54-32, sono illustrati i metodi e le procedure per la misurazione dell’Intelligibilità del parlato, punto fondamentale nella manutenzione di un sistema di allarme vocale per scopi d’emergenza.

L’intelligibilità sonora è un parametro che misura, attraverso un indice oggettivo, il grado di comprensibilità di un annuncio vocale, quando esso viene riprodotto da un sistema elettroacustico all’interno di un determinato ambiente.

Esso viene misurato attraverso un indice denominato STI (Speech Transmission Index), o STIPA (Speech Transmission Index for Public Address) come definito dalla IEC 60268-16.

L’indice STI si misura analizzando la funzione di trasferimento (MTF) tra un segnale artificiale di riferimento (contenente una banda di rumore rosa, da 125Hz a 8kHz, modulato in ampiezza da 14 frequenze variabili da 0,63Hz a 12,5Hz) e lo stesso segnale ricevuto in una determinata posizione d’ascolto. La riduzione dell’ampiezza di modulazione, dovuta tipicamente a fattori ambientali (riverberazione, rumore di fondo, distorsione del sistema elettroacustico ecc..) determinerà un decadimento del grado di intelligibilità misurabile in modo oggettivo attraverso un punteggio da 0 a 1, dove 0 significa nessuna comprensibilità e 1 significa massima intelligibilità.

L’indice STI può essere misurato con metodo predittivo / indiretto (software) o tramite metodo diretto (analizzatore fonometrico).

Nella caratterizzazione dell’intelligibilità degli impianti EVAC si utilizza l’indice STIPA, che è una versione alleggerita dello STI, contenente due sole frequenze di modulazione per ogni banda d’ottava e che consente di effettuare il calcolo in tempi molto più brevi, permettendo di effettuare la misurazione direttamente sul campo.

Nell’ambito della manutenzione degli Impianti EVAC assume pertanto grandissima importanza la misurazione dell’indice di intelligibilità, verifica annuale obbligatoria prevista dalla normativa (che ne stabilisce i criteri da rispettare) in quanto rappresenta il parametro principale nella definizione qualitativa di un Impianto EVAC e del suo grado di comprensibilità durante un’emergenza. È infatti cruciale che un messaggio d’emergenza sia sempre chiaramente udibile e intelligibile al fine di diffondere istruzioni chiare in caso di pericolo.

Casa Musicale Varese è in grado di effettuare misurazioni dell’indice di intelligibilità STIPA per gli Impianti EVAC attraverso l’utilizzo di strumentazione professionale certificata e con il supporto di personale tecnico formato e qualificato per il corretto utilizzo ed interpretazione delle misure ottenute.

Per maggiori informazioni sul servizio offerto chiamare al 0521786204 (negli orari di apertura) oppure contattaci via e-mail all'indirizzo info@vareseaudio.it

 

FOTO STIPA
Copyright © 2024 Casa Musicale Varese
Power by e-Project